CORONAVIRUS E GLI EFFETTI SUGLI AFFITTI UNIVERSITARI